1

4bd4d8c70c1694545d9c8c34589501ee XL

VERBANIA - 31.10.2018 – Al via, stasera alle 21, a Villa Giulia,

la serie di incontri dal titolo “Sconfiniamo”: ovvero cultura, tradizione, religione, confronto e nuovi modelli di convivenza possibile. Si tratta di appuntamenti rivolti a un pubblico pronto a raccogliere la sfida di mettere in dubbio le proprie idee e convinzioni. Organizzano Comune, “Libraccio” di Verbania, Associazioni Non solo aiuto e Letteraltura e  chiesa Evangelica Metodista di Intra. Questa sera “Uno sguardo oltre confine”, con Soheyla Conrad Hosseini, interprete iraniana residente in Svizzera, collaboratrice della polizia di frontiera di Chiasso, che raccoglie molte testimonianze dei richiedenti asilo. Con lei dialogheranno Chiara Fornara, direttore del Consorzio per i Servizi Sociali del Verbano e Maria Zanotti e Loris Bacchetta, coordinatore e responsabile dell’accoglienza dei migranti per il Gruppo Abele di Verbania.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.