1

lincio gnocchi

VERBANIA – 31.10.2018 – Urne aperte

oggi in Provincia per il nuovo presidente. Il successore di Stefano Costa, il primo tra gli amministratori scelto dopo la riforma della legge Delrio che ha tolto l’elezione diretta ai cittadini affidandola a sindaci e consiglieri comunali, sarà uno tra Arturo Lincio e Maria Rosa Gnocchi. I primi cittadini rispettivamente di Trasquera e di Baveno sono i due candidati che rappresentano i blocchi di centrodestra e centrosinistra. Lincio, 69enne insegnante in pensione, è un politico più navigato. Gnocchi, 58 anni, fisioterapista, è alla sua prima esperienza amministrativa come sindaco.

Si vota dalle 8 alle 22 nell’unico seggio allestito al Tecnoparco, sede degli uffici provinciali. Il corpo elettorale è formato dagli 873 tra sindaci e consiglieri comunali dei 76 comuni del Vco. Il voto di ciascuno sarà ponderato, proporzionale alla popolazione secondo cinque fasce: sotto i 3.000 abitanti, da 3.000 a 5.000, da 5.000 a 10.000, da 10.000 a 30.000, oltre 30.000. All’ultima fascia appartiene Verbania, a quella precedente Domodossola e Omegna, a quella prima ancora Villadossola e Gravellona Toce. Queste cinque città rappresentano da sole il 49% del corpo elettorale. Lo spoglio avverrà a urne chiuse e il risultato si saprà in serata.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.