1

maltempo fondotoce

VERBANIA - 30.10.2018 - L'intensa pioggia e il forte vento

che hanno imperversato nella notte, hanno risparmiato almeno in parte il Verbano, dove al momento i disagi risultano alquanto limitati. Rami spezzati, tombini saltati, balck out, piccoli allagamenti il bilancio della notte trascorsa. In Prefettura, intanto, è in corso una riunione tra tutti gli attori chiamati a fronteggiare l'ondata di maltempo, che oggi vivrà una tregua anche se i torrenti rimangono sorvegliati speciali.
A Cavaglio Spoccia, in Cannobina, un piccolo smottamento ha interessato la strada comunale per Gurrone, che è rimasta chiusa alcune ore; alberi hanno invaso anche la provinciale, nel Comune di Cannobio, dove è stato il Comune a provvedere allo sgombero. Black out nella notte in alcuni quartieri di Verbania; in particolare è stata interessata la zona di sant'Anna. Interruzioni dell'elettricità si segnalano anche a a Cossogno. A Baveno, il Comune ha istituito il senso unico alternato nella zona del ponte della ferrovia, dove un tombino è saltato. In quella zona c'è un vecchio problema strutturale che sarà risolto prossimamente dall'azienda idrica. Lo stesso dicasi per la grade quantità di acqua, una sorta di effetto fiume, che dall'alto (zona via Someraro) si riversa a valle, anche qui grazie ad un contributo della Regione, a breve dovrebbero partire opere di messa in sicurezza.
A Verbania la mappa dei disagi parla di diversi tombini "saltati" ostruiti dalle foglie, di rami spezzatino cassonetti abbattuti, cartelli divelti.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.