1

TICINO

BELLINZONA - 12.10.2018 - Sarà pubblicato la prossima settimana 

il progetto definitivo di sistemazione idraulica e rivitalizzazione del fiume Ticino, nella zona Torretta di Bellinzona. Il progetto rappresenta la prima fase di un intervento più ampio -ribattezzato "Parco fluviale Saleggi-Boschetti"- che riguarderà il Ticino nelle zone Saleggi-Boschetti appunto, e che verrà pubblicato in un secondo momento.  Promotori di questa'opera sono il Consorzio correzione fiume Ticino e la Città di Bellinzona. L'investimento previsto si aggira attorno agli 80 milioni di franchi; per la realizzazione sono previste fasi distinte d'intervento, programmate sull'arco di più anni, mentre l'inizio dei lavori nella zona Torretta avverrà, salvo imprevisti, nel 2019. Si tratta di un'opera dettata da due esigenze: la necessità di garantire la sicurezza del territorio e la protezione contro le piene e la volontà di tutelare e valorizzare l'ambiente, consentendo anche una migliore fruibilità del fiume da parte della popolazione. Infine, l'intervento consentirà di valorizzare gli spazi marginali al corso d'acqua quali ambienti naturali e garantirà un migliore inserimento del fiume nel contesto paesaggistico circostante.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.