1

ruffati sandro

GHIFFA – 09.10.2018 – È stato uno dei costruttori

più attivi sul Verbano negli anni del boom economico, quando le gru di palazzi e condomini si levavano nei cieli cambiando profili e fisionomie di paesi e città. S’è spento ieri a nella sua abitazione di Ghiffa l’imprenditore edile Alessandro Ruffatti. Aveva 85 anni, da anni aveva cessato l’attività dedicandosi alla gestione del patrimonio immobiliare e a coltivare le sue passioni, tra cui la caccia. Personaggio molto conosciuto sia a Ghiffa, il paese di origine, sia a Verbania, è stato colui che ha realizzato le piscine della Società Canottieri Intra (associazione di cui è stato anche consigliere) trasformandola nell’attuale complesso sportivo-turistico. Celibe e senza figli, lascia i nipoti Paolo e Claudio, che l’annunciano con le rispettive famiglie, e il cognato Giancarlo. Il funerale sarà celebrato domani alle 14,30 nella chiesa parrocchiale di Ghiffa. Dopo la cerimonia la salma proseguirà per l’ara del crematorio di Pallanza. Dopo la cremazione le ceneri riposeranno nella tomba di famiglia, a Ghiffa.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.