1

traba

VERBANIA – 06.10.2018 – Lavorava in nero,

sospeso su un trabattello “libero” a due metri e mezzo da terra, senza casco e con minime accortezze. È in queste condizioni di rischio che nel settembre dello scorso anno un 57enne muratore di Verbania ebbe un incidente. Ingaggiato senza regolare contratto da un’impresa individuale di Verbania, era stato assegnato a un cantiere di Ghiffa con il compito di scrostare le facciate e le ringhiere dei balconi di un residence in fase di ristrutturazione. Per operare al primo piano con cannello e raschietto elettrico aveva a disposizione un trabattello, un ponteggio che aveva assemblato da solo e che non era in equilibrio, tanto che si ribaltò facendolo piombare a terra. Nel cadere nel vuoto l’operaio impattò il volto contro uno spigolo, poi cercò di proteggersi allungando un braccio col risultato di fratturarsi il polso sotto il peso del corpo. Dolorante alla spalla (la scapola era fratturata e per rimetterla in sesto fu necessario un intervento chirurgico) e sanguinante, fu soccorso da due colleghi e dal proprietario del residence, uno straniero che chiamò il titolare dell’impresa, assente in quel momento. Prima che questi potesse raggiungere il cantiere, un collega caricò il 57enne sull’auto per condurlo all’ospedale di Pallanza. Il titolare li incontrò per strada e il ferito fu trasbordato sul suo veicolo. Al nosocomio arrivò però solo più tardi, dopo essersi recato nella propria abitazione dove la moglie, vedendolo malconcio, lo sollecitò a recarsi al Dea, che raggiunse accompagnato da lei.

Per questo incidente sul lavoro, la cui dinamica è stata raccontata dalla parte offesa, è a processo al tribunale di Verbania l’imprenditore Marco Mariot, accusato di lesioni personali colpose e di non aver attuato le misure di sicurezza necessarie a tutelare l’integrità fisica dei lavoratori. Nella prima udienza del procedimento penale il giudice Annalisa Palomba ha ascoltato il racconto del muratore e sentito come testimoni i colleghi presenti quel giorno.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.