1

generica D

TORINO - 02.10.2018 - La giunta regionale sta lavorando

a un piano straordinario di assunzioni all'interno degli ospedali e delle strutture sanitarie piemontesi, utilizzando le economie di gestione ottenute. L'annuncio, in risposta alle prese di posizione di alcune sigle sindacali, viene dall'assessorato regionale alla Sanità, che sta predisponendo un provvedimento specifico da emanare entro novembre. "Non esiste alcun blocco delle assunzioni - sottolinea l'assessore Antonio Saitta - ma soltanto il solito tentativo di creare allarmismo su un tema di grande importanza e per scopi che non coincidono con l'interesse del sistema sanitario pubblico. La predisposizione da parte delle aziende sanitarie di piani triennali di fabbisogno risponde invece a una norma nazionale che riguarda tutte le pubbliche amministrazioni. L'assessorato ha chiesto alle aziende alcune ulteriori integrazioni prima di procedere con l'adozione formale. Tutto questo nulla c'entra dunque con il piano di assunzioni previsto dall'assessorato regionale". 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.