1

nefrologia

VERBANIA - 02.10.2018 - Venerdì scorso

al Grand Hotel Majestic di Verbania si è tenuta la presentazione di Amarene, l’Associazione che è nata per dare voce a due organi silenziosi quanto preziosi: i reni. Scopo della serata era catalizzare l’attenzione sull’importanza della cura e della prevenzione delle malattie renali. Sono undici i soci fondatori: Maurizio Borzumati, primario del reparto di nefrologia Asl Vco e presidente dell’associazione, Gabriella Bertinotti, Silvia Della Bianca, Michela De Nicola, Andrea e Alessandro Forni, Aldo Genovesi, Cristiana Livraghi, Daniele Menzio, Luigi Penna e Patrizia Vio. Tutti con una storia personale diretta o indiretta nei confronti delle malattie renali.

Il presidente Borzumati ha presentato l’iniziativa puntualizzando gli elementi cardine sui quali l’Associazione intende promuovere il programma di informazione, con le diverse iniziative per migliorare la qualità della vita dei pazienti nefropatici e promuovere la cultura della donazione, mentre il direttore generale dell'Asl Vco Angelo Penna ha voluto sottolineare l’importanza della comunicazione nelle patologie spesso silenti, come quelle renali. La presentazione è proseguita con alcune testimonianze di soci fondatori. Il neo consiglio direttivo ha donato la tessera numero uno di socio benemerito alla dottoressa Adriana Baroni, persona fondamentale per lo sviluppo della nefrologia nel Vco e per la professionalità e la dedizione riservata ai pazienti. 
AmaRene promuoverà entro fine anno il calendario per il 2019 con le iniziative previste e il programma di tesseramento e informazione. 
 Per info – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 347 8107924.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.