1

liquami

LUINO - 30.09.2018 - Regna la preoccupazione a Luino e nei centri limitrofi

per via degli sversamenti di liquami presenti nello specchio d’acqua del Lago Maggiore antistante il paese lombardo e quelli vicino. Gli stessi cittadini della sponda del Verbano, anche tramite l’utilizzo di social, hanno più volte sollecitato l’Amministrazione e i mass media a intervenire, ma i problemi permangono irrisolti da mesi. 

In questi giorni il sindaco luinese Andrea Pellicini ha spiegato che i tecnici sono impegnati a gestire la situazione in essere, seppur in economia a causa delle ristrettezze economiche. Gli interventi risolutivi sulla rete fognaria sono programmati, a quanto pare, soltanto per la primavera del prossimo anno. Fino ad allora sarà emergenza. 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.