1

tribunale14

VERBANIA – 29.09.2018 – A Dormelletto, lungo la statale 33

del Sempione, il 3 marzo del 2017 viaggiava un furgone Fiat Doblò che, alla vista della pattuglia dei carabinieri, ebbe un comportamento sospetto, accelerando quasi a cercare di allontanarsi dalla gazzella dell’Arma. I militari del Nucleo radiomobile di Arona se ne accorsero e lo seguirono, invitandolo ad accostare. Al volante c’era Besnik Kushova, di nazionalità albanese. Con sé, nell’abitacolo e al di sotto del sedile del guidatore, teneva una roncola dalla lama larga 45 centimetri. Per il possesso di quest’ultima – oggetto atto a offendere – e per la resistenza opposta ai militari al momento della contestazione il tribunale di Verbania l’ha processato e condannato a 6 mesi e 1.000 euro di multa.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.