1

sedie t

VERBANIA – 08.08.2018 – Concessione revocata

e obbligo di sgombero entro 20 giorni. Sono tre i locali pubblici di Verbania (uno sul lungolago di Pallanza, uno nelle vicinanze del centro di Intra e uno a Trobaso) ai quali il Comune ha tolto la possibilità di posare sul sedime stradale pubblico sedie, tavolini, ombrelloni e accessori. Tutti e tre non sono in regola con il pagamento delle tasse comunali: quella sui rifiuti (Tari), e quella di occupazione suolo pubblico (Cosap). Già nei mesi scorsi il competente ufficio li aveva sollecitati a mettersi in pari e a versare quanto dovuto nel 2017 e nel 2016 –una delle tre attività ha entrambe le annualità in arretrato– pena la decadenza della concessione. nessuna risposta è pervenuta, né pagamenti o richieste di rateizzazione e, così, il dehors è stato revocato. I proprietari hanno venti giorni dalla data di avvenuta notifica per provvedere. In caso contrario il Comune disporrà a proprie spese lo sgombero e glielo metterà in conto.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.