1

fulmine

CEVIO – 06.08.2018 – È stato un fulmine

abbattutosi durante il temporale che ieri sera ha colpito la Valle Bavona, in Canton Ticino, a provocare l’incendio boschivo che è stato spento solamente all’alba di stamane. Il principio di incendio è stato segnalato alle 21,30 circa in una zona montana, a 1.600 metri di quota, non distante dal monte Larechia, pochi chilometri in linea d'aria dalla Val Formazza. I pompieri non sono potuti intervenire a causa della pioggia e dell’oscurità sino a stamane. Alle 6,30 un elicottero civile ha portato in quota una squadra dei pompieri di Cevio e di quelli di Maggia. Il focolaio, che non trovando spazio in superficie per via delle piogge s’è propagato nel suolo, è stato spento.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.