1

incendio luino

LUINO – 06.08.2018 – Sei mezzi, diciotto uomini

e sei ore ininterrotto di lavoro. Tanto hanno impiegato i vigili del fuoco la scorsa notte per avere ragione dell’incendio scoppiato nel centro storico di Luino. In piazza Libertà le fiamme hanno aggredito i tetti di due palazzi contigui. L’allarme è scattato attorno a mezzanotte, raccolto dai distaccamento di Luino e Laveno, ma anche dai pompieri di Varese e Gallarate. Gli idranti sono stati in azione sino all’alba e solo verso le sei l’incendio è stato dichiarato domato. Il bilancio finale dell’intervento prevede solo danni alle cose. Sono andati in fumo 300 metri quadrati di tetto, un appartamento mansardato è stato quasi distrutto, i due palazzi coinvolti sono stati dichiarati inagibili. In compenso tre famiglie hanno dovuto sloggiare causa inagibilità degli edifici bruciati.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.