1

rubinetto goccia

VERBANIA – 05.08.2018 – Il picco di calore,

la “fame” d’acqua e la siccità lasciano a secco i rubinetti. È emergenza idrica in alcune località del Verbano, registrata da Acqua Novara Vco. L’ultimo allarme, oggi, a Stroppino di Brovello Carpugnino, dove i serbatoi che alimentano la rete, pur in fase di riempimento, non hanno garantito la notevole richiesta che nel fine settimana raggiunge il picco con i villeggianti. Nella zona sovrastante Stresa il problema s’è ripetuto spesso nell’ultima settimana, in particolare a Magognino. Il livello d’acqua è tenuto sotto controllo anche alle Isole, con le vasche d’accumulo che vengono continuamente ricaricate.

La siccità s’è fatta sentire sabato a Cavandone, nelle vie Grado, dei Ronchi e Bergamina. Il sindaco di Verbania Silvia Marchionini ha firmato un’ordinanza che limita i consumi agli usi domestici, escludendo l’irrigazione di orti e giardini ma, soprattutto, l’alimentazione delle piscine private.

La situazione è destinata a perdurare proporzionalmente al protrarsi dell’ondata di calore.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.