1

App Store Play Store Huawei Store

lega vb gruppo

VERBANIA – 16.11.2019 – L’annuncio è stato dato oggi,

durante la seduta del Consiglio comunale aperto sul tema della sanità. Mattia Tacchini, Attalla Farah e Katiuscia Zucco, tre dei cinque eletti della Lega alle elezioni municipali verbanesi di giugno, lasceranno il Carroccio. È la diretta conseguenza degli attriti sorti con la decisione di costruire l’ospedale nuovo nella piana dell’Ossola, declassando il Castelli e cancellandone il Dea. “Parlo a titolo personale – ha detto Tacchini –, e dei colleghi e amici Farah e Zucco, ribadendo la posizione che già abbiamo espresso finora, cioè che la proposta della Regione è inadeguata per i bisogni sanitari dei cittadini del Vco”. Ribadendo il no al progetto e mettendosi in contrasto con il partito e con quanto annunciato in campagna elettorale, ha anticipato che “in settimana formalizzeremo la nostra uscita dal gruppo consiliare”. Fatto, questo, poi ribadito da Farah: “io sto con i cittadini”. Nel Carroccio restano Luigi Airoldi e Michael Immovilli, che inizialmente aveva firmato il documento dei dissidenti. 

Nella foto, da sinistra, Airoldi, Immovilli, Zucco, Farah e Tacchini.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.