1

incidente archia
TRAREGO VIGGIONA – 29.12.2016 – È morto sul colpo,

travolto dal tronco d’albero che aveva appena tagliato e che gli è piombato dritto sul cranio. Così ha perso la vita nel pomeriggio di oggi, poco prima delle 16, un settantaseienne residente nel Verbano che stava effettuando il taglio legna in un fondo di sua proprietà nella zona dell’alpe Archia, nel territorio del comune di Trarego Viggiona. L’incidente è avvenuto in una zona montuosa impervia, poco distante dal monte Zeda, e per assistere l’uomo è stato necessario far intervenire l’elicottero del 118 e personale del Soccorso alpino civile. Quando i sanitari e i soccorritori della stazione Valgrande sono giunti sul posto non c’era più nulla da fare. Sulla dinamica dell’incidente non ci sono dubbi e il sostituto procuratore della Repubblica Gianluca Periani, relazionato dai carabinieri, ha già messo la salma a disposizione dei familiari.  

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.