1

incendio bosco
TORINO – 29.11.2016 – Clima secco

e botti fanno scattare la massima allerta. La protezione civile del Piemonte mette in guardia sul pericolo di incendi boschivi a cavallo di Capodanno. Con un allarme che entra in vigore a partire da domani e che sarà revocato con una nuova disposizione il sistema della protezione civile regionale si prepara a affrontare eventuali emergenze che dovessero insorgere in questi giorni di caldo secco e vento forte – che rendono già di per sé alto il pericolo di roghi – ma che soprattutto tengono conto di chi frequenterà la montagna per Capodanno, magari accendendo un fuoco o esplodendo petardi e mortaretti.  

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.