1

petardi divieto
VERBANIA – 27.12.2016 – No a petardi,

mortaretti e ogni artificio pirotecnico sia a Capodanno, sia a Carnevale. Così ha deciso il comune di Verbania che, confermando una decisione già presa in passato e accogliendo l’invito giunto nei giorni scorsi dalla prefettura, ha adottato l’ordinanza anti-botti. A firmarla è stato il sindaco Silvia Marchionini, che l’ha fatta entrare in vigore il 23 dicembre e che la farà cessare il 1° marzo, coprendo così anche il periodo carnevalesco. Le motivazioni stanno nella sicurezza per i cittadini, nella tutela degli animali domestici che sono molto sensibili ai rumori forti, l’inquinamento atmosferico e il disturbo alla quiete pubblica. I vigili e le forze dell’ordine sono incaricati di far rispettare l’ordinanza. Chi trasgredisce rischia una sanzione che va da 50 a 500 euro. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.