1

maggiore esterno set 16
VERBANIA – 17.12.2016 – AAA, (ri)cercasi gestore.

Suona più o meno così l’annuncio con cui il comune di Verbania promuove il bando pubblico per individuare chi gestirà nei prossimi dieci anni la spiaggia e il bar del centro eventi “Il Maggiore” di Pallanza. Dopo che sono andate deserte tre gare, l’Amministrazione ci riprova proponendo integralmente le stesse condizioni – economiche e non – che in autunno avevano visto nove società presentare altrettante manifestazioni di interesse che poi non ebbero seguito e finirono con un nulla di fatto. Condizioni che sono: dieci anni di contratto per complessivi 430.000 euro (10.000 per i primi due anni, 20.000 per il terzo, 40.000 per il quarto, 60.000 dal quinto in poi), tutti gli allestimenti e gli investimenti (bar, ristorante, cucina, spiaggia) a carico del gestore, l’obbligo di presentare un progetto per una sala da ballo. Quest’ultima, che non è un vincolo per l’Amministrazione, è uno degli obiettivi cui tende da sempre la giunta Marchionini, che pensa a questo uso l’ampio spazio inutilizzato (e oggi parzialmente aperto) tra i quattro “sassi” del Maggiore, sotto la piastra di cemento che li raccorda.

A differenza del bando precedente, che era una procedura negoziata, quello pubblicato ieri è aperto. Chiunque può partecipare (il requisito economico è un milione di euro di fatturato nell’ultimo triennio) e ha tempo sino al 13 gennaio 2017. L’assegnazione avverrà con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa nella cui valutazione il progetto degli investimenti peserà per il 65% del giudizio e l’offerta economica il 35%.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.